"Le favole non dicono ai bambini che i draghi esistono. Perchè i bambini lo sanno già. Le favole dicono ai bambini che i draghi possono essere sconfitti." (G. K. Chesterton)



domenica 6 febbraio 2011

"Toppy, un moscerino dal cuore grande"

Non poteva mancare in questo parco un fiorellino dedicato a Toppy. Come chi è Toppy? Toppy è un moscerino speciale… E’ il migliore amico di Zippy… Va bene, ok, ora mi spiego bene. “Toppy, un moscerino dal cuore grande” è il titolo del mio primo libro. Si tratta di un racconto illustrato con protagonisti due moscerini. I nostri piccoli eroi vivono un’avventura che porta il piccolo lettore (e, mi auguro, anche quello più grande) a riflettere su temi quali l’amicizia, la solidarietà e l’accoglienza reciproca.
Toppy quindi non è solo un piccolo passo verso il mio sogno di scrittore, ma anche un modesto spunto di riflessione su alcuni valori che non riesco più a vedere nella nostra società. Che fine ha fatto la solidarietà? Ultimamente si vede o un finto buonismo o un muro d’intransigenza. E l’accoglienza reciproca? Ormai sembra impossibile veder nascere un confronto serio tra chi ha idee diverse: o si combatte o non si parla neanche. E Toppy è nato sull’onda di questi miei pensieri. Una piccola favola illustrata da Christian Seppi (che ringrazio ancora per aver saputo “leggere” la fisionomia dei personaggi nella storia ed averla rappresentata proprio come desideravo) che spero giunga al cuore di piccoli e grandi, divertendoli e facendoli riflettere un po’, con la convinzione che insieme si può cambiare il mondo.

“Toppy, un moscerino dal cuore grande”
Ed. EdiGio’
Disponibile su tutte le librerie online (es. www.ibs.it), nel circuito Feltrinelli.it ed ordinabile in qualunque libreria.

Nessun commento:

Posta un commento

E tu, cosa ne pensi?